Bass Fishing al Lago Olmo con Nories Ecogear e Little Jack Marukyu

Bass Fishing al Lago Olmo con Nories – Ecogear – Little Jack


BASS FISHING AL LAGO OLMO – EVENTO NORIES, ECOGEAR E LITTLE JACK

Un giorno in versione Japan Style per il Lago Olmo di Lodi. Questo grazie al negozio AM Tackles di Lodi che in collaborazione con Cogitech ha organizzato un evento di bass fishing. In particolare si è trattata di una giornata di pesca e presentazione dei nuovi prodotti targati Nories, Ecogear e Little Jack.




Tre brand molto conosciuti nel mondo dello spinning, che in Italia hanno preso molto piede. In particolare i primi due, mentre il terzo è un marchio arrivato da appena un mese sul mercato italiano proprio grazie a Cogitech.

Per l’occasione, assieme al negozio lodigiano, erano presenti i ragazzi del Pro Staff Cogitech. In particolare Marco Rossi, esperto di pesca a spinning e Marco Pace, feederista ed anche appassionato di spinning. Assieme a loro non è mancato anche Stefano Bassi, uno dei titolari del marchio distributore milanese.

La scelta del lago è stata decisamente azzeccata. Un ambiente dalle dimensioni non esagerate, ma perfette per la pesca al bass fishing. Una direzione che il gestore Ivan ha preso lo scorso anno con ottimi riscontri. Se ricorderete anche noi di Fishingmania siamo già andati a provare l’impianto effettuando diverse catture.

Nonostante la stagione stia facendo un po’ le bizze, il pesce si è mosso bene. La profondità non superiore ai tre metri garantisce che l’acqua riesca a scaldarsi abbastanza velocemente nel momento in cui il sole fa capolino tra le nubi. Le catture non si sono fatte attendere fin da subito. Ogni tecnica ha reso moltissimo fin dal mattino, nonostante la mattina bagnata. Wacky, texas, carolina rig, hard bait, topwater. Qualunque cosa veniva buttata in acqua, veniva immediatamente attaccata.

Il merito va anche alla recente immissione della prima settimana di maggio. Un ingresso di pesce nuovo, molto affamato, che ha rimesso in movimento i pesci già presenti nel lago ed ancora un po’ fermi dopo il freddo inverno.

Con l’arrivo del sole nel pomeriggio il numero di attacchi è inevitabilmente aumentato. Buona la partecipazione nonostante la giornata abbastanza cupa. In diversi sono intervenuti, curiosi di vedere in azione e provare queste esche giapponesi. Bene o male, Nories ed Ecogear erano già conosciute ai più. Molto interesse ha riscosso invece il nuovo marchio Little Jack.

In particolare le esche dure, i minnow e gli snodati. Giusto per citarne una, Little Jack dispone di un particolare artificiale unico nel suo genere. L’acqua entra dalla bocca ed esce dalle branchie, creando particolari vibrazioni e rendendo l’esca decisamente reale. Una novità che ha già raccolto pareri positivi.

Detto ciò, buona comunque questa giornata di presentazione. Buona per il negozio AM Tackles di Alessandro Maffina, ma soprattutto per il Lago Olmo di Lodi. Un lago che sta lavorando molto e bene con il bass fishing, puntando tanto su questa tecnica.