Colmic Keel - Galleggianti da roubaisienne Colmic

Galleggianti da roubaisienne – Colmic


GALLEGGIANTI DA ROUBAISIENNE – COLMIC KEEL

Nel corso degli ultimi vent’anni anche le acque italiane sono state colonizzate da specie europee. Fino alla fine degli anni 90 la nostra biodiversità ittica era quasi unica. Cavedani, barbi, scardole, savette, triotti, alborelle, gobioni e tante altre specie ancora. Poi sono arrivate specie aliene, come breme, gardon, barbo europeo e siluro, tanto per citarne alcune.

In particolare la breme ha attecchito in particolar modo nelle nostre acque. Inizialmente nel bacino del Po, in seguito ha colonizzato il Tevere e da alcuni anni sono sempre più frequenti le catture in Volturno. Acqua ferma, acqua lenta ed acqua corrente. Tre condizioni diverse in cui questo ciprinide si adatta senza problemi. Ormai in quasi ogni campo gara italiano ed europeo la breme è una costante fondamentale.

Pescando a roubaisienne è necessario quindi essere sempre pronti per la breme. Colmic da sempre è molto attenta ad ogni particolare riguardante il mondo delle gare. Per l’azienda toscana, inoltre, le gare possono inviare dei segnali per la realizzazione di qualcosa di nuovo.

E’ il caso dei galleggianti da roubaisienne targati Colmic chiamati Keel. Un galleggiante da roubaisienne che appartiene a quella parte di catalogo dedicata alle vele. Un galleggiante a vela per la pesca in acqua corrente. Il Keel nasce dall’esperienza maturata principalmente sul Canal Bianco ad Adria, teatro dei prossimi campionati europei di pesca al colpo.

Colmic con il Keel ha unito due aspetti molto importante per la pesca in corrente: sensibilità e tenuta. Si potrebbe considerare il Colmic Keel come una evoluzione del Navy, ma con caratteristiche pensate ad hoc per contrastare la diffidenza delle breme.

La caratteristica principale del Keel sta nell’asta molto più sottile rispetto al normale ed in fibra di vetro. Inoltre questa astina è decisamente più lunga rispetto al Navy.  La prima caratteristica sposa alla perfezione la richiesta di sensibilità estrema, mentre la seconda consente una miglior trattenuta e quindi un azione di pesca pressoché perfetta. La trattenuta è migliore proprio al grazie al fatto che il corpo galleggiante è immerso più in profondità.

Ovviamente, le misure dell’antenna variano a seconda della portata del galleggiante, ma il concetto resta il medesimo.

Disponibili nelle misure: 1.00 – 1.50 – 2.00 – 3.00 – 4.00 – 5.00 – 6.00 – 8.00 – 10.00 – 12.00 – 15.00

Mondo Pesca a Piacenza – CLICCA QUI

Esca & Pesca Sport a Muggiò – CLICCA QUI

Todeschini – CLICCA QUI

 Ranzato Pesca Sport – CLICCA QUI

Frigerio Pesca – CLICCA QUI

Cugola Pesca Italiana – CLICCA QUI

Fish24 a Corsico – CLICCA QUI

Acqua Azzurra a Villanterio e sul negozio online www.acquaazzurranews.it – CLICCA QUI

New Moby Dick Pesca Sport a San Giuliano Milanese – CLICCA QUI