Provinciale Individuale Pesca al colpo di Torino PESCA AL COLPO

Provinciale Individuale Pesca al colpo di Torino 2017


INDIVIDUALI PESCA AL COLPO DI TORINO

Ha preso il via il Provinciale Individuale di pesca al colpo di Torino nella giornata di domenica 7 maggio. Una giornata che da previsione doveva essere priva di pioggia. La gara si è svolta presso il Lago Castelpasserino ed è stata organizzata dalla ADPS Eridania 91 Colmic. Altissima la partecipazione, con ben sessantasette partecipanti che hanno registrato il tutto esaurito sulle sponde dell’impianto rivolese.

La gara aveva come limitazione al solo utilizzo delle canne sprovviste di mulinello. Si sono quindi viste esclusivamente le punte delle roubaisienne, allestite con galleggianti leggeri, pallini piccoli, finali fini ed ami piccoli. In alternativa qualcuno ha portato anche il cannino per la ricerca del “jolly” nel sottosponda.

La pasturazione è stata eseguita principalmente a base di soli bigatti, sia in colla che sfusi a fionda. La pescata con la lenza appoggiata una decina di centimetri sul fondo è sembrata essere la soluzione migliore. E così infatti è stato vista la risposta dei carassi e delle carpe del lago.

Dopo la prima prova, al comando della classifica progressiva si trova Maurizio Zarantonello della ASD Malandrini Pescatori Chivasso Colmic. Per lui un assoluto da oltre dieci chilogrammi in tre ore di pesca. A seguirlo in base al peso, ma tutti con un punto frutto della vittoria di settore, ci sono rispettivamente Francesco Fiorentino della ADPS Eridania 91 Colmic, Panebianco della SPS I Diavoli Tubertini, Rotondaro della ADGPS Rinascita Tubertini Sa.Gi.P e la coppia Bertolotti e Bertaggia della ASD Malandrini Pescatori Chivasso Colmic.

Classifica di giornata 1°prova campionato provinciale individuale

SETTORE A

SETTORE B

SETTORE C

SETTORE D (TECN.)

SETTORE E

SETTORE F

SETTORE G