Regionale Lombardo Colpo 2017 PESCA AL COLPO

Regionale Lombardo Colpo – Solito Spinadesco


REGIONALE LOMBARDO COLPO A SPINADESCO

Prima o poi questo giorno doveva arrivare. Il Regionale Lombardo Colpo ha fatto tappa sul Canale Navigabile di Spinadesco. Una gara che ormai da un certo punto di vista non viene nemmeno temuta più di tanto. Ormai la pesca del Navigabile si conosce da tempo. Pesca corta sulla minutaglia sia con pochi pezzi di roubaisienne, sia con la canna fissa. E così è stato effettivamente.

Con la possibilità di avere a disposizione sia il fouilles, che il ver de vase, l’impostazione corta è stata la più diffusa. Ed a dimostrarlo basta guardare le classifiche di settore. Molti settori sono stati vinti con meno di un chilogrammo di peso. Solamente in pochi casi c’è stata la cattura di un pesce di taglia, che ha inevitabilmente garantito la vittoria di settore. In questo caso un carassio o una breme di grossa taglia. Per il resto è stato un “Fritto Misto” tra persici sole, acerine, placchette e qualche carassietto. Unico ad uscire dal coro Giovanni Marranzano della Cannisti Cesanesi Milo. Per il campione italiano master in carica la cattura di un perca da oltre quattro chili che gli ha garantito una tranquilla vittoria.

Vittoria di giornata nel Regionale Lombardo Colpo per la Rivoltana SPS con otto punti. A seguire con nove punti la Tritium Tubertini ed un duo a dieci punti, i mantovani del Team 2000 Colmic e la Garisti Robbiesi. Rimane al comando della classifica progressiva la Nuova Lloyd Colmic squadra C con 40,5 punti. Classifica molto corta, con ben nove squadre in dieci punti. Seconda la Pescatori Albiatesi Maver con 42 punti, terza la Tritium Tubertini con 43 punti, gli stessi della Garisti Robbiesi.

SETTORI – regionale_colpo_2017_settori_terza_prova

GIORNATA SQUADRE – regionale_colpo_2017_giornata_squadre_terza_prova

PROGRESSIVA INDIVIDUALE – regionale_colpo_2017_progressiva_individuale_terza_prova

PROGRESSIVA SQUADRE – regionale_colpo_2017_progressiva_squadre_terza_prova