Spinning alla Spigola Spinning

Spinning alla Spigola


SPINNING ALLA SPIGOLA

La spigola. La regina del mare. Che si peschi da riva o dalla barca, è una delle prede più ambite dai pescatori. Un pesce in grado di raggiungere dimensioni fino ed oltre i dieci chilogrammi. Catturabile allo stesso modo con le tecniche che prevedono l’innesco di esche vive, sia a spinning.




Proprio lo spinning alla spigola è l’argomento di questo articolo. La spigola tende a stazionare in particolare nelle aree di foce. Spesso nuotano vicino alle aree popolate dai pesci serra. Esemplari di taglia che non si fanno intimidire dai famelici serra. La cattura del Big non è  rara ma, anzi, bisogna decidere che battuta di pesca si vuole intraprendere. Attrezzatura media per divertirsi, rischiando con esemplari di grossa taglia oppure attrezzatura pesante. Quest’ultima ideale se si cerca la spigola over 5 chilogrammi, ma meno divertente per gli esemplari più piccoli.

Rimanendo sempre su un discorso di attrezzatura media, questi sono i consigli :

Canna : Tre opzioni : 5/8 Oz azione extra fast – 3/4 Oz azione fast / extra fast – 1 Oz azione fast. La lunghezza deve variare sempre tra i sette piedi ed i 7.8 piedi.

Trecciato : da 12 lb – 15 lb – 20 lb

Terminale : leggermente più sottile rispetto allo spinning al serra. Si parte da una misura 0.35 mm fino a 0.40 mm, naturalmente Fluorocarbon

Mulinello : Misura 3000/4000 – A recupero medio veloce 5.2/ 5.3

La scelta dell’esca è molteplice. La spigola caccia in tutte le batimetriche di fondo, da mezz’acqua fino a galla per la pesca top water. Jerk e Long Jerk dai 13 ai 20 cm, sia Floating che sinking e suspending per fare lo stop& go. Quest’ultima una cosa che piace molto alla spigola. Minnow classici. Crack da Black Bass per sondare il fondo, anche sabbioso di un arenile con foce e per le vibrazioni. Infine tra le hard bait non bisogna dimenticarsi anche i Vibe (quelli che vibrano).

Capitolo gomma. La spigola non disdegna assolutamente l’esca siliconica associata ad una testa piombata fino a quindici grammi. Le montature sono le classiche che si realizzano per la pesca al black bass. Dalla classica montatura a Texas, fino ai Giga Ring o Pendolino Ring System.

Fondamentalmente la spigola mangia tutto. Va solo cercata quando è in caccia, quindi durante le mareggiate o quando il mare è in scaduta. Nei punti dove si crea della schiuma, dalle dighe forane, porti, foci, spiagge. Lo spinning alla spigola può portare interessanti risultati anche di giorno, diversamente da quanto pensano. L’importante è che ci siano le condizioni adatte. Ed ancora ai cambi di luce e di notte, ma in particolare quando ci sono i picchi di alta e bassa marea. Non dimenticarsi mai che i recuperi molte volte devono essere lenti, di ricerca, ovviamente anche sul fondo.