Spinning Top Water Edmond Pesca Edmond pesca

Spinning Top water – Rane e Liza Edmond Pesca


SPINNING TOP WATER CON RANE E LIZA EDMOND PESCA

Con un’estate così calda, quest’anno lo spinning top water avrà maggiore durata. Iniziato abbastanza presto, fino ad ottobre di sicuro potrà regalare soddisfazioni. Lo spinning top water è una delle tipologie di pesca più affascinanti ed emozionanti. L’attacco avviene in diretta e vedere saltare in aria artificiale e preda è un’emozione unica.




Black Bass, luccio, aspio e siluro sono le specie d’acqua dolce che si possono insidiare a topwater. Ma il vero e proprio spinning topwater è proprietà riservata principalmente degli amanti del black bass. Rane siliconiche oppure in resina. Grossi shad con anti alga. Walking the Dog. Diverse varianti da provare in spot diversi tra loro.

Nel corso degli scorsi mesi abbiamo avuto modo di parlare dei prodotti della Edmond Pesca. Un’azienda italiana distributrice dei prodotti thailandesi della Lures Factory. Ma Edmond Pesca abbiamo imparato a conoscerla soprattutto per le interessanti gomme da rock fishing, appartenenti alla linea RockE. Una linea che sta avendo un gran successo per la qualità dei materiali e l’alto tasso di catturabilità. Trote, cavedani, tinche, tilapie, pesci gatto, persici, black bass. Una linea arricchita da un nuovo interessantissimo prodotto che presenteremo ad inizio settembre.

Ma non perdiamoci in altre tecniche. L’argomento di Ferragosto per la Edmond è il Top water. Una gamma di prodotti davvero ampia costituita principalmente dalle stupende ranette realizzate e dipinte a mano. Dei prodotti particolari, alcuni dotati di anti alga, altri dal propeller.

Con l’aiuto di Mattia Zaupa, Pro Staff di Edmond Pesca, vi spieghiamo come utilizzarle. Queste rane di fattura thailandese nascono per la pesca degli Snake Head ma, usate nella giusta maniera, portano a diverse catture delle nostre acque. Con le classiche rane appena si vede l’attacco si tende a dare l’afferrata. Con queste rane c’è da cambiare il modo di pescare.

Quando il pesce abbocca è necessario resistere alla tentazione di dare l’afferrata almeno due secondi. In questo modo il pesce aspira l’esca rimanendo attaccato da solo agli ami. Il loro utilizzo è consigliato per la pesca sulle ninfee proprio per la presenza del doppio amo. Una variante decisamente migliore rispetto alle ancorette, che tendono ad incagliare di più.

Queste rane inoltre hanno la particolarità di non essere completamente galleggianti. Se si ferma il recupero tendono ad affondare leggermente. Si è obbligati a farle “correre sull’acqua” per accendere l’istinto predatorio del pesce. Mattia ha effettuato diverse catture con il Lotus Frog, una versione di piccole dimensioni. Sfogliando il catalogo si ha l’imbarazzo della scelta.

L’altro prodotto di cui parliamo è il Liza. Uno degli artificiali meglio realizzati dalla Lures Factory. Di forma allungata, il Liza è uno delle hard bait da spinning top water più pesanti dell’azienda in questione. Sette centimetri e mezzo per sedici grammi di peso. La caratteristica del Liza sta nella presenza del propeller, un’elichetta in coda che attira l’attenzione dei predatori. Il concetto di utilizzo è molto simile alle rane, con la differenza che jerkandolo attira i predatori più distanti dall’esca.

Un altro prodotto con il propeller è il Mamba Prop. Una hard bait che ricorda principalmente una testa di serpente. Un’esca da utilizzare in velocità a filo delle alghe e dei canneti,

II Liza è consigliato nelle aree pulite tra le alghe e le ninfee, oppure a lato del canneto recuperando dando colpi secchi alla canna.

I prodotti Edmond Pesca da Spinning Top Water sono disponibili da :

Mondo Pesca Piacenza – CLICCA QUI